pizza protagonista dei fine settimana

Fotor_150801100037463
impasto per la pizza

Con l’approssimarsi del fine settimana è impossibile non pensare alla pizza. Non credo esistano molte famiglie italiane che non ne abbiano fatto un rito (che sia il sabato o che sia la domenica).
Noi il più delle volte la prepariamo in casa in simpatiche serate tra amici che fanno tanta allegria.
Molte le ricette dell’impasto: chi predilige una farina, chi un’altra, chi le mescola, chi ci mette anche la patata lessa (quest’ultima versione ho avuto modo di assaggiarla più volte a casa di un caro amico chef e devo dire che il risultato è super).
La ricetta che vi propongo mi è stata insegnata dalla nonna quando ero fanciulletta. Negli anni ho provato a variare le farine (ma la mia preferita resta la zero) ed i tempi di lievitazione (dal rifugio sotto le coperte per accelerarla a quello al freddo per rallentarla; per la serie: non ci sono mezzi termini). Al momento procedo con un revival della ricetta tradizionale della nonna.

Ingredienti per quattro persone
Farina 400 gr
Lievito di birra 15 gr
Zucchero un cucchiaino
Olio evo 40 gr
Sale un cucchiaino
Acqua 200gr circa (valutare sempre la consistenza)

Scaldare l’acqua in un pentolino e scioglierci il lievito aggiungendo anche lo zucchero. Mettere la farina in un’ampia ciotola e versare l’acqua con il lievito poco per volta iniziando ad impastare. A metà acqua, aggiungere il sale nell’impasto e proseguire la lavorazione. Versare l’olio. L’impasto è pronto quando stacca i residui dalle mani e queste restano praticamente pulite. Formare una palla e coprire la ciotola con la pellicola. Lasciare lievitare in luogo caldo per un paio di ore o comunque fino a che il volume non sarà raddoppiato. A questo punto l’impasto è pronto per essere steso e guarnito. Dopo averlo preparato nelle teglie – e prima ancora di aggiungere il condimento – lo lascio riposare per una mezz’oretta: piccola idea per una pizza ancora più morbida e gustosa 😉.

e dopo una giornata a Calaficarra… Vi racconto il mio lievito madre.

8 pensieri riguardo “pizza protagonista dei fine settimana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *