sbriciolata con mele

sbriciolata
sbriciolata con mele

Sbriciolata con mele per addolcire le frenetiche colazioni.

Ieri ho blaterato senza dare nessuna ricetta, oggi vi suggerisco un’idea evitando di blaterare tanto. Quello che mi stupisce è la coerenza del mio blog 😂😂😜.
Il fatidico primo vero lunedì dell’anno è andato: uggioso, impegnativo, organizzativo, frettoloso e non tanto liscio come avevo sperato. Però ormai il ritmo è ripreso. E questa sarà la frenesia che accompagnerà le prossime mattine. La addolciamo con una sbriciolata da colazione? Non ho già abbandonato i miei propositi di dieta (almeno devo arrivare a giovedì) : è una torta senza burro e abbastanza sana che non sconvolge i sensi di colpa. È anche velocissima da preparare, quindi proprio adatta al periodo.

sbriciolata di mele
ideale per la colazione

Sbriciolata con mele

Ingredienti
250 g di farina
100 g di zucchero di canna
Un cucchiaino di lievito per dolci
1 uovo
80 gr di olio di semi
2 mele
1 limone

Scaldare il forno a 180 gradi.
Sbucciare le mele e tagliarle a quadratini eliminando il torsolo. Metterle in un pentolino e cospargerle con il succo di un limone ed un cucchiaio di zucchero di canna. Lasciare ammorbidire a fiamma bassa.
In una ciotola capiente mettere la farina, il lievito e lo zucchero e mescolare. Aggiungere l’olio e l’uovo ed impastare lavorando il composto pizzicandolo con le dita in modo che risulti “bricioloso”.
Rivestire una teglia con la carta forno ed ungere il bordo.
Dividere il composto in due parti lasciandone un po’ di più per la base. Versare quindi questa parte dell’ impasto nella teglia e compattarlo un po’ con le dita. Distribuire le mele e metterci su l’altra parte dell’impasto sbriciolato.
Cuocere a 180 gradi per una quarantina di minuti.
Una volta sfornata e raffreddata si può spolverizzare con zucchero a velo. Io l’ho lasciata così, tanto per restare in tema light.

torta di mele e auguri speciali…