coniglio all’ischitana

Fotor_151039009596133
delizioso anche in versione piccante

La ricetta del coniglio all’ischitana l’avevo letta qualche anno fa su una rivista e rivisitata al punto che – devo essere sincera – il nome è rimasto, ma non sono proprio sicura che ad Ischia lo usino così. Il fatto è che oramai me ne sono talmente convinta che, anche se arrivasse un abitante dell’isola portandomene una versione senza pomodorini, aglio e vino bianco rivendicando l’autenticità della ricetta, continuerei in cuor mio a pensare che il coniglio all’ischitana si prepara proprio così come faccio da anni…

Ingredienti
Coniglio 1,5
Pomodorini 300 g
Un bicchiere di vino bianco
Aglio 1 spicchio
Sale quanto
Pepe nero quanto basta
Olio extravergine d’oliva
Alloro

Lavare i pomodorini ed eliminare la parte superiore. Lasciarne qualcuno intero e tagliare gli altri. Tenere da parte.
Versare l’olio in un tegame e fare soffriggere l’aglio e la fogliolina di alloro. Aggiungere i pezzi di carne precedentemente lavati ed asciugati. Salare e rosolare da entrambi i lati. Sfumare con il vino bianco e fare evaporare. Aggiungere i pomodorini e proseguire la cottura con il coperchio per una trentina di minuti. Aggiustare di sale e pepare. Servire caldo.

Fotor_151051900940176
coniglio all’ischitana

panini al rosmarino

le polpette di pollo di homemade deligh

20170913173116_IMG_3175Tenere questo blog mi diverte tanto: è coinvolgente e stimolante e mi ha consentito di conoscere un mucchio di gente interessante. La sera mi perdo alla scoperta di altri siti e ce ne sono davvero di bellissimi: begli articoli, belle foto, bei colori, belle idee, belle ricette, belle iniziative. Appunto, annoto, segnalo come da provare.
L’altra sera me n’è venuta in mente una che volevo tastare da quando l’ho vista sul sito di un’amica blogger molto brava. L’occasione mi si è presentata davanti ad un triste petto di pollo che doveva in realtà finire alla piastra… Ed è finito in polpette da leccarsi i baffi.

20170913173538_IMG_3185

Ingredienti per 12 polpette (4 persone):
500 g di petto di pollo
100 g di pangrattato
50 g di parmigiano reggiano
prezzemolo tritato
2 uova
sale e pepe qb
olio extravergine d’oliva
1 peperoncino
1 piccola cipolla
1 carota
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 goccio di vino bianco

Preparazione:
Tagliate il petto di pollo a pezzetti e frullatelo molto bene in un mixer. Trasferitelo in una ciotola e aggiungeteci anche il pangrattato, il parmigiano, il prezzemolo tritato, le uova e aggiustate di sale e pepe.
Mescolate molto bene e formate le polpette.
Fate un trito fine con la cipolla e la carota.
Prendete quindi un’ampia padella e scaldate un filo di olio. Fate rosolare il soffritto di cipolla e carota e aggiungete il peperoncino.
Metteteci anche le polpette che dovrete ugualmente far rosolare.
Sfumate con il vino e lasciatelo evaporare.
Aggiungete quindi il concentrato di pomodoro e fate cuocere con il coperchio a fuoco basso per circa mezz’ora.

La ricetta è copiata da qui 😉 :
https://homemadedelights.blog/2017/09/06/polpette-di-pollo-leggere/

20170913173437_IMG_3179