Sogno di un orto: pasta broccoli, zucca e salsiccia

pasta zucca broccoli e salsiccia
pasta con prodotti dell’orto

Pasta con i prodotti dell’orto.

Un amico di quelli che non vedi da tempo (ma sai essere sempre pronto a correre in caso di bisogno) e vulcanico a livello di idee (persona colma di spirito di iniziativa non campato in aria ma volto alla effettiva concretizzazione) propone di scrivere una ricetta che preveda l’impiego di prodotti dell’orto per diffondere una cultura del mangiare appunto naturale… Poteva non stuzzicarmi l’idea?
L’iniziativa è legata a “Sogno di un orto”, progetto per la promozione ed il recupero dei valori della terra.
“Sogno di un orto promuove la cultura dell’orto, dell’autoproduzione, della nutrizione, del benessere, della sostenibilità” immaginando un nuovo rapporto con quello che si mangia “più consapevole, per una rinnovata cura di sé ed una migliore qualità della vita”. È un impegno che mi piace, in un’epoca in cui la frenesia ci spinge verso prodotti surgelati e fast food.
Ho pensato ad un piatto che soddisfi ancora un po’ la golosità dei giorni festivi (fino a quando l’Epifania tutte le feste si porterà via va così) utilizzando però prodotti appunto dell’orto: broccoli e zucca.

pasta per sogno di un orto
pasta con broccoli, zucca e salsiccia

Pasta broccoli, zucca e salsiccia
Ingredienti per 4 persone
Pasta 320gr
Zucca 200 gr
Broccoli 200gr
Salsiccia 1
1/2 bicchiere di vino bianco
Parmigiano
Sale e pepe q.b.
Mondare i broccoli e metterli a bollire in una pentola in abbondante acqua salata. Pulire la zucca e tagliarla a cubetti. In una padella mettere un giro di olio e uno spicchio di aglio: fare soffriggere, quindi aggiungere la zucca e salare. Lasciare cuocere fino a che la zucca non si sia ammorbidita bagnando all’occorrenza con l’acqua di cottura dei broccoli. Aggiungere la salsiccia. Dopo qualche minuto sfumare con il vino.
Accertarsi della cottura dei broccoli, quindi prelevarli dall’acqua con un mestolo forellato aggiungendoli nella padella con zucca e salsiccia e fare insaporire. Terminare la cottura. Sistemare di sale e pepare.
Buttare la pasta nell’acqua in cui avevamo cotto i broccoli e far cuocere. Scolare la pasta e rigirarla nel condimento. Servire con scaglie di parmigiano.
Questa la versione a festa: può prepararsi anche senza salsiccia nei giorni di depurazione post abbuffate 😉.

Grazie Leonardo Lasala per l’invito. Come vedi non mi tiro mai indietro 😉.

http://www.sognodiunorto.it

zuppa di conchiglie e fagioli

spaghetti con ragù di zucca

Fotor_15088766622161

Come avrei potuto, nel mio primo anno da blogger, farmi scappare la possibilità di scrivere un articolo con un minimo di tema Halloween? E cosa c’è di meglio per l’occasione di una ricetta con la zucca? Non quella di cui vi ho parlato nel precedente post: quella giace ancora in frigo. Per espugnarla avrei rischiato di giocarmi un dito, il che avrebbe fatto un po’ troppo Halloween.

Quindi dolcetto o scherzetto? Ehmm.. Spaghetti al ragù di zucca 😉.

Ingredienti per 4 persone
320 gr di spaghetti
1 cipolla
300 gr di zucca
1 dl di brodo
6 foglie di salvia
1 gambo di sedano
Olio, sale e pepe

Tritare la cipolla ed il sedano e fare soffriggere in una padella con un filo di olio. Tagliare la zucca a dadini piccoli, unirla al soffritto, salare e far rosolare per 5 minuti. Bagnare con il brodo caldo e cuocere per 15 minuti bagnando nuovamente di tanto in tanto. A cottura ultimata schiacciare con il cucchiaio parte della zucca.
Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.
Friggere le foglie di salvia per pochi secondi in olio caldo per farle diventare croccanti. Scolare la pasta e mescolarla al ragù di zucca aggiungendo alcune foglie di salvia sbriciolate ed alcune intere. Pepare e servire.

Fotor_150887653185549