cous cous con vongole pistacchi e pomodorini

20170906182825_IMG_3028

Ho scoperto il cous cous in occasione di una delle tremila diete della mia vita ed è stato amore a prima vista. Lo adoro: mi piacciono il sapore, la versatilità, la consistenza. E l’amore è diventato idillio quando ho scoperto che i 60 g previsti nel piano alimentare erano un pasto vero rispetto alla uguale quantità di pasta che a malapena copriva il fondo del piatto e che mi lasciava insoddisfatta ed incredula di fronte a cotanta disumanità. Si aggiunga che sgranare il cous cous è una cosa che mi rilassa da matti: presente i puzzles, i lego ed i chiodini? Con lo stesso spirito io sgrano agglomerati di cous cous 😜.

20170906183208_IMG_3041

In questo frizzantissimo rientro, con i ritmi che sono subito ripresi con una discreta velocità, avevo proprio voglia di mangiare qualcosa che mi riportasse alla mente il sapore del mare appena lasciato. Ho così approfittato per provare una ricetta letta su ”giallo zafferano” di agosto, un po’ modificata.

Cous Cous con vongole, pistacchi e pomodorini

Ingredienti: 70 g di pistacchi sgusciati, una manciata di foglie di basilico, sale, pepe, 70 ml di olio extravergine di oliva, aglio, 1kg di vongole, 200 g di cous cous precotto, 200 g di pomodorini, un limone.

Mettere nel mixer pistacchi, basilico, sale, pepe, olio e frullare.

Soffriggere l’aglio e aggiungere le vongole facendole aprire coperte tenendo il fuoco vivace. Scolare le vongole e metterle da parte. Filtrare il liquido di cottura ed utilizzarlo per cuocere il cous cous (se non dovesse bastare allungare con brodo). Sgranare il cous cous e mescolarlo ai pomodorini ed alle vongole (sgusciarne una parte). Aggiungere il pesto di pistacchi, la scorza del limone e qualche altra fogliolina di basilico.

Molto soddisfatta del risultato, era proprio quello che ci voleva per alleviare lo stress da ricollocazione sui binari. Ora mi resta solo un dubbio da dirimere: mi rilassa di più mangiare o cucinare?



6 thoughts on “cous cous con vongole pistacchi e pomodorini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: