Vellutata di zucchine e patate

Fotor_150834396968325

Ci sono delle giornate che vanno come non avrebbero dovuto. Ma non nel senso negativo, eh. Solo che magari avevi l’agenda cartacea e mentale fitta di una serie di incombenze e, nel corso delle ore, ti si scombussola tutto. Un po’ come le mie giornate dell’ultima settimana e anche un po’ come è successo a questa ricetta.

Ebbene lo confesso… Solo la verità, nient’altro che la verità. Questo articolo doveva essere dedicato ad una vellutata di zucca e patate. Ce l’avevo in testa da qualche giorno, un po’ perché la stagione lo suggerisce, un po’ perché un agricoltore ce ne ha regalata una bellissima. Bella davvero, ma quando mi sono apprestata a tagliarla non sono riuscita neanche a scalfirla. Non c’è stato verso… Così, non disponendo di marito nei dintorni a cui chiedere rinforzi, mi sono dovuta arrendere. Rassegnata, ho aperto il frigo per sbatterci dentro la zucca quando eccole lì: le mie zucchine salva cena. Cambio di programma e delizioso risultato.

Fotor_150834534024593

Ingredienti: mezza cipolla, due patate piccole, due zucchine, 500 gr di acqua, dado vegetale, 30 gr di olio, parmigiano grattugiato, basilico per decorare.
In una pentola capiente versare l’olio e fare soffriggere la cipolla affettata, quindi aggiungere le zucchine a rondelle e le patate a pezzetti. Lasciare insaporire e ricoprire con l’acqua. Aggiungere il dado e fare cuocere per una trentina di minuti. Frullare. Versare nei piatti e spolverizzare con il formaggio. Servire con olio e basilico. Ignorare chi chiede come mai la zucca è ancora in frigo.



3 thoughts on “Vellutata di zucchine e patate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: