chiacchiere tra salato e cioccolato

crostata di riso con stracchino e mortadella

crostata di riso

Crostata di riso? Fantastica idea.

Mi si è rotta l’autoradio: con il gelo dei giorni polari è andata in tilt (si vede che è la mia). Si, lo so lo so, sono drammi seri. In fondo, dite la verità, chi riesce ad immaginarsi un qualsiasi tratto di strada in macchina senza la musica? Quindi vi ringrazio in anticipo per il sentito cordoglio.
In realtà ho ben presente quale possa essere il problema dal momento che la mia piccola micra color puffo, compagna di mille avventure, lo ha già fatto altre volte. Non è difficile da risolvere: basta staccare un attimo la batteria dell’auto (non chiedetemi perché, ma davvero così si aggiusta. Un po’ come quando non sai che pesci prendere con il cellulare che si blocca e gli stacchi selvaggiamente la batteria). Quindi, semplificando, basterebbe sapere dove è la batteria, sapere come si stacca e sapere come si rimette. Concludendo, viste le mie conoscenze in materia, basterebbe che mio marito si prendesse due minuti per fare questa operazione. Il che potrebbe accadere tra circa… Vediamo… Considerando la radice quadrata del tempo che ha impiegato a cambiare la lampadina del bagno, diviso i giorni per appendere il quadro nella camera del piccolo aiutante, moltiplicato per il tempo che il lampadario della stanza è rimasto in garage… Mumble mumble… Fa praticamente e approssimativamente tendente al mai più. Oggi poi che sono stata in trasferta nel foro piacentino, e quindi con un’oretta di strada, la mancanza si è sentita troppo. Ad un certo punto ho optato per una soluzione drastica; come si dice, a mali estremi estremi rimedi.
Se stamattina avete incontrato sulla tratta Pavia-Piacenza una tizia in un mezzo blu che cantava da sola in macchina a squarciagola… Oui c’est moi.

crostata di riso con stracchino

Crostata di riso con mortadella e stracchino

Ingredienti

  • 300 g di riso
  • 1 uovo
  • 30 g di burro
  • 100 ml di latte
  • 50 g di parmigiano
  • 100 g di stracchino
  • 2 fette di mortadella
  • sale

In una pentola fare bollire l’acqua, salare e aggiungere il latte ed il riso. Fare cuocere, scolarlo e metterlo in una scodella con il burro, l’uovo ed il parmigiano. Mescolare.

Imburrare ed infarinare uno stampo per crostate del diametro di 20 centimetri, versare il riso e compattarlo bene con il cucchiaio.

Cuocere in forno statico a 180 ° per 20 minuti, o comunque fino a doratura. Quando la base sarà dorata mettere in superficie lo stracchino e la mortadella a pezzetti e lasciare in forno per pochi minuti fino allo scioglimento dello stracchino.

Fonte https://blog.giallozafferano.it/valeriaciccotti/



1 thought on “crostata di riso con stracchino e mortadella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: