chiacchiere tra salato e cioccolato

Facili frittelle di mele al forno

frittelle di mele al forno

Crisi, profonda crisi, servita con gustose frittelle di mele.
Sto litigando con la mia macchina fotografica. Mi rendo conto che le mie foto sono disseminate di difetti e di intenzioni non realizzate e non riesco a risolvere la cosa. Non che prima non lo fossero, ma mi dicevo che stavo imparando a conoscere la nuova macchina e che quindi andava bene così. Da quando questa scusa non mi basta più, ho triplicato le attenzioni ma i risultati sono peggiorati. Ho la scheda piena di scatti inutilizzabili.

Esempio ne è la foto di queste frittelle di mele, cui potrebbe benissimo dedicarsi un intero corso fotografico dal titolo ”i mille errori della food photography”. Ma io, senza vergogna e pudore, ve la pubblico lo stesso. Anche perché, delle cento scattate, questa mi è rimasta … E a raccontarvi questa merenda veloce tanto amata dal piccolo aiutante non voglio proprio rinunciare.

Frittelle di mele al forno
Ingredienti per 6 frittelle
1 mela
70 g di farina
1 uovo
1 dl di latte
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di olio di semi
la punta di un cucchiaino di cannella
la punta di un cucchiaino di lievito per dolci

Preparare la mela: lavarla e sbucciarla; quindi togliere il torsolo centrale facendo attenzione a non romperla. Tagliare in orizzontale sei fette: bisognerà in pratica avere sei dischetti di mela con il buco al centro.
In una ciotola mettere il latte, l’olio e l’uovo e sbattere. Aggiungere la farina, lo zucchero, la cannella ed il lievito ed amalgamare.
Imburrare ed infarinare una teglia per piccole ciambelle (quella per donuts) e mettere ciascun disco nel suo spazio. Versare la pastella sopra ogni fetta. In alternativa passare i dischi ben asciutti nella pastella e sistemarli su una teglia foderata.
Cuocere a 160° per 25 minuti. Lasciare raffreddare e spolverizzare con lo zucchero a velo.



6 thoughts on “Facili frittelle di mele al forno”

  • Buonissime le frittelle…bellissima la foto…nel tempo si migliora sempre di più…se riguardo le foto dei miei primi piatti quasi mi vergogno 😂oggi non è che facciano impazzire ma non ti nego che spesso ricevo complementi…👍sei bravissima

  • Sai che ti dico Elvira? Questa foto ha un bell’impatto, è solo poco a fuoco, ma hai usato un diaframma perfetto che dà un bello sfocato sul fondo . Occhio invece al primo piano che deve essere perfettamente nitido. Hai ingrandito il punto con il + sulla macchina per regolare la messa a fuoco? Hai usato il cavalletto? Fidati, capita spesso di avere schede piene di scatti inutilizzabili, o che non convincono al 100%, vuol dire che si sta imparando a vedere le cose in modo diverso e si è più esigenti 😉

    • Grazie Silvia della tua valutazione. Avrò fatto 100 foto e nessuna ha il primo piano nitido. La cosa più demoralizzante è che mentre scattavo lo sembrava e gli errori li ho tutti valutati a set smantellato (compreso spostamento del tavolo della cucina 😜). Ho usato il cavalletto. Proverò la prossima volta a regolare la messa a fuoco. Grazie 😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: