Ciambella al limone e due paroline

ciambella al limone

Una fetta di questa ciambella al limone per te…

Caro signor 2018,  accomodati che facciamo due chiacchiere. Non stai marcando bene, te lo dico. Ma come, dopo tutte le cose belle che ti ho decantato quando sei arrivato, cosa è questo accanimento? Dove sono le promesse che avresti dovuto mantenere? Non vorrei metterti fretta, ma non è che ci sia tanto da cincischiare. Risollevati, so che ce la puoi fare, ho fiducia in te. Ti ho fatto qualcosa? Ti ho forse offeso senza rendermene conto? Facciamo così, per farmi perdonare ti offro questa dolcissima ciambella al limone. Pace fatta? Si dai… Aspetto fiduciosa risvolti positivi.

Ciambella al limone

Ingredienti

  • 190 g di farina
  • 4 uova
  • 80 g di zucchero + altri 80 g
  • 130 g di olio di semi
  • 130 g di succo di limone
  • 1 bustina di lievito per dolci

Setacciare in una ciotola la farina, 80 g di zucchero ed il lievito. Separare i tuorli dagli albumi e montare i tuorli con l’olio. Montare gli albumi a neve ferma con i restanti 80 g di zucchero.

Aggiungere i tuorli alla farina setacciata in precedenza ed amalgamare; quindi inserire il succo di limone ed infine gli albumi.

Versare in uno stampo imburrato ed infarinato. Infornare a 170 ° per 45 minuti circa fino a doratura. Lasciare raffreddare.

Io l’ho servito ai commensali con una pallina di gelato variegato alla fragola ed è stata un’idea da leccarsi i baffi.

 



8 thoughts on “Ciambella al limone e due paroline”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: