barrette di cioccolato con farro soffiato

barrette di cioccolato con farro soffiato

Barrette di cioccolato con farro soffiato e primi piccoli problemi di cuore.

Il fanciullo corse via straziato dal dolore: le lacrime continuavano a sgorgare senza tregua, le gambe a correre senza una meta precisa. A chi lo vide passare, fu possibile udire un solo grido: “se mi lasci faccio una pazzia…”

Alt, alt, alt, fermi tutti… Questo è un incubo. Ve lo racconto stile pagina di romanzo, ma in realtà è tutto incredibilmente reale (quanto sconvolgente per me). Quello di cui vi parlo non è un personaggio di narrativa, ma il piccolo aiutante che, davanti ai miei occhi increduli, soffre le pene d’amore… Resto immobile, indecisa su come intervenire: la ragione mi dice di cercare le giuste parole per porre le basi per una futura elaborazione dei fallimenti amorosi; il cuore invece  – un po’ troppo passionale – mi urla: “ma che, davvero state facendo a 8 anni? Adesso vi prendo tutti e due e vi spiego come, ai miei tempi, a 8 anni non si sapeva neanche cosa fosse un fidanzato, figurarsi essere lasciati dal fidanzato” (che vabbé, detto così fa molto ottantenne).

E poi, dico io, ometto mio, è dignitoso incassare così il no di una bimba? Dovrò sollecitare il papà a dirti due parole su queste vicissitudini con un minimo di accenno alla regola: “in amor vince chi fugge”… Oddio, proprio chi fugge no, che io sono più per la reale dimostrazione dei sentimenti, siano essi positivi o meno; però, ruzzolare sgambettati dal dolore paventando gesti drammatici, non mi pare una tecnica da conquista.

Allontano da me questo calice, focalizzando il momento di consolare le cotte non corrisposte come il più lontano possibile (tipo, non si potrebbe fare attorno ai 25 – 30 anni?). Intanto un consiglio ce l’ho: cioccolato. Perché il cioccolato, in queste cose, è un toccasana micidiale.

barrette di cioccolato con farro soffiato

Barrette al cioccolato con farro soffiato

Ingredienti

  • 150 g di cioccolato fondente;
  • 100 g di farro soffiato;
  • mezzo bicchiere di latte;
  • 10 g di burro;

Questa è la tipica ricetta talmente semplice da poter essere introdotta con un “e niente…”. Quindi…

E niente, ho fatto sciogliere il cioccolato in un pentolino con mezzo bicchiere di latte ed il burro. Ho lasciato raffreddare un pochino ed ho aggiunto il farro. Ho messo della carta forno sul piano di lavoro, versato sulla carta il composto, ricoperto con altra carta forno e steso con il mattarello. Ho lasciato riposare in frigo per un paio di ore. Ho quindi tagliato dei rettangoloni grossolani, la cui maggior parte sono finiti nella pancia del piccolo aiutante non appena tagliati.



8 thoughts on “barrette di cioccolato con farro soffiato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: