chiacchiere tra salato e cioccolato

Insalata con finocchi arance e melagrana

Insalata con finocchi arance e melagrana

Insalata con finocchi, arance e melagrana, per una pausa depurativa dagli stravizi di questi giorni. E’ anche un’idea di contorno per le tavole di fine anno.

Non potrei elencarvi tutto quello che sono stata capace di assaggiare dal 24 di dicembre ad oggi, non basterebbe un anno di blog per descrivervelo. Così mi ritrovo a cavallo tra Natale e Capodanno in esubero di zuccheri, ma comunque non satura di cibo (inappetenza, questa sconosciuta).

Se, come me, avete la necessità di prendervi una pausa, provate l’insalata con finocchi, arance e melagrana, che vi assicuro vi rimetterà in sesto prima della nuova ondata di pasti luculliani.

E’ il piatto ideale per smettere di boccheggiare, grazie alle qualità di verdura e frutta che lo compongono. Innanzitutto il finocchio, che è noto proprio per le sue proprietà digestive e depurative (il vostro stomaco vi ringrazierà); le arance e la melagrana, ricche di vitamina C e assolutamente benefiche per il sistema immunitario e quello cardiovascolare.

Sfiziosa, sana e gustosa, l’insalata con finocchi, arance e melagrana vi conquisterà, promesso.

Alternatela con altre insalate sfiziose, come l’insalata con mele e noci.

Insalata con finocchi arance e melagrana

Insalata con finocchi arance e melagrana
Stampa Ricetta
Porzioni
4 persone
Porzioni
4 persone
Insalata con finocchi arance e melagrana
Stampa Ricetta
Porzioni
4 persone
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Porzioni: persone
Istruzioni
  1. Lavare la lattuga ed il finocchio ed asciugare bene.
  2. Tagliare la lattuga e metterla in una insalatiera. Aggiungere il finocchio a fette.
  3. Sgranare la melagrana.
  4. Sbucciare le arance e tagliarle a pezzettoni.
  5. Aggiungere nella insalatiera le arance e la melagrana. Condire con sale ed olio e mescolare bene.
  6. Lasciare riposare per una quindicina di minuti prima di servire.

 

Anche se mi butterò sull’insalata con finocchi arance e melagrana, vi assicuro che in questo periodo non sto impegnando il mio tempo solo a mangiare.

Sono bei giorni, di coinvolgimento familiare e spensierati impegni. La mente gongola in un beato stato di confusione mentale (non ho idea di che giorno sia oggi e non sono sicura neanche di volerlo sapere) che sa di serenità e pensieri felici. I problemi vari che mi opprimevano sembrano spariti. E lo so che sono lì ad attendermi come arpie al rientro nella stessa identica posizione in cui li ho lasciati, ne più leggeri né meno schiaccianti. Ma per ora la testa è vuota. E dopo un anno così penso proprio (e chi mi conosce sa che non non me lo dico mai) di meritarmi questi attimi di tregua.

Mi appresto a voltare le spalle ad un 2018 duro, spietato e deludente con cui ho cercato di riconciliarmi fino alla fine e guardo con astio Paolo Fox – che Dio lo abbia in gloria – mentre inserisce il mio segno zodiacale della Vergine per l’ennesima volta tra i primi in termini di sfiga per il nuovo anno. Non facciamo scherzi, eh.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo:


2 thoughts on “Insalata con finocchi arance e melagrana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *