marmellata di prugne e cannella

marmellata di prugne e cannella

Marmellata di prugne e cannella: se l’ho fatta io vuol dire che è alla portata di tutti.

Ho sperimentato la marmellata. Nel mio immaginario la vedevo come un’attività lunga e laboriosa che mi avrebbe portato via ore ed ore e ancora ore. In realtà niente di tutto questo. Ho studiacchiato qualche cosa e devo dire che sono arrivata alla conclusione che farsi la marmellata da sé è molto meno complicato di quanto si possa immaginare. Certo, la parte più laboriosa (e anche la più noiosa) è quella della pulizia della frutta: io, tanto per non smentire il nome del blog, mi sono pelata anche il dito, ma questi sono dettagli.

Vi assicuro che mettere sulle fette biscottate la vostra profumatissima marmellata sarà una grande soddisfazione. Provare per credere.

Ricetta con le prugne? Guarda qui muffin alle susine .

marmellata di prugne e cannella

Marmellata di prugne e cannella.

Ingredienti

  • 1 kg di prugne
  • 180 g di zucchero
  • il succo di un limone
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere

Sterilizzare due vasetti dove riporre la marmellata pronta.

Lavare le prugne (per la mia prima volta ho scelto della frutta da non sbucciare, eppure sono stata capace di tagliarmi lo stesso) privarle del nocciolo e tagliarle a pezzetti.

Mettere la frutta in una pentola ed unite il succo del limone e lo zucchero. Fare cuocere per 45 minuti con un coperchio avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Cinque minuti prima della fine della cottura aggiungere la cannella. Frullare la frutta e regolarsi sulla densità, potrebbe necessitare di qualche ulteriore minuto di cottura.

Versare la marmellata di prugne e cannella ancora bollente nei vasetti preparati in precedenza. Chiudere i vasetti e capovolgerli per almeno una ventina di minuti.

marmellata di prugne e cannella



2 thoughts on “marmellata di prugne e cannella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: