chiacchiere tra salato e cioccolato

Muffin al limone

Muffin al limone

La primavera è tornata e, dopo settimane di silenzio, anche io con i miei muffin al limone.

Il perché di questa assenza? Ve lo dico dopo la ricetta perché – chi mi segue ormai lo sa – Gratinando e Pasticciando si camuffa da blog di cucina; quindi prima il dolce, poi le mie riflessioni personali 😉 .

Dopo settimane di silenzio torno con una golosità in linea con quelle del blog: i muffin al limone sono davvero semplici da preparare e dal risultato garantito. Inoltre è una ricetta che non necessita di molti ingredienti, il che – in un periodo in cui non si va volentieri a fare la spesa, o comunque si cerca di diradare le occasioni – non guasta.

Usate un limone non trattato visto che è previsto anche l’uso della scorza grattugiata.

E di ricette di golosi muffin su Gratinando e Pasticciando ne trovate davvero tante. Un esempio?I muffin con banane, noci e gocce di cioccolato o i muffin alle susine o ancora i muffin al cioccolato

muffin al limone

 

muffin al limone
Stampa Ricetta
Porzioni Tempo di preparazione
10 muffin 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
10 muffin 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
muffin al limone
Stampa Ricetta
Porzioni Tempo di preparazione
10 muffin 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
10 muffin 10 minuti
Tempo di cottura
20 minuti
Ingredienti
Porzioni: muffin
Istruzioni
  1. Per preparare i muffin al limone, lavorare in una terrina le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
  2. Aggiungere poco alla volta il latte e l'olio. Unire la farina, il lievito ed infine la scorza grattugiata ed il succo del limone.
  3. Versare il composto nei pirottini per muffin riempendoli per 3/4. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti. I muffin al limone sono pronti.

 

Fotografare i muffin al limone mi ha ispirato a riprendere…

In queste settimane difficili ho iniziato molte volte a scrivere, ma altrettante volte mi sono interrotta, priva di entusiasmo. In una tale situazione mi sembrava irrispettoso riempire con leggerezza righe con le mie chiacchiere a vanvera. Mi sono chiusa in un rispettoso silenzio assistendo con grande sconvolgimento allo stravolgimento che questa pandemia ci sta rovesciando addosso. L’ansia, il dolore, le preoccupazioni… Sono ormai chiusa in casa – come penso la metà della popolazione – dalla fine di febbraio, intrappolata in un’agenda di impegni ancora più estenuanti proprio per il fatto che si svolgono nelle quattro mura.

Ascolto le storie che mi circondano e ciò stoppa per pudore ogni mia lamentela. Mi stringo ancora, seppur da lontano e in maniera figurata, con tutti i miei cari, e questo per ora mi pare la cosa più importante. Il non tornare alla normalità mi spaventa. Forse è per alleviare il peso di un mondo che conosco che ora sembra così lontano che mi sono concessa di affacciarmi qui, nel mio mondo virtuale che con tanta fatica mi sono creata e che sto lasciando indietro.

E poi mi sono resa conto di quanta gente in questo momento cerchi di ingannare i timori, le noie, le ansie, proprio con la cucina. Così ho deciso di apportare anche io il mio modico contributo, per quello che so fare: ricette facili e alla mia portata. Come questi muffin al limone che vi regaleranno profumate colazioni in una si spera ancora breve quarantena.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *