chiacchiere tra salato e cioccolato

pavesini nutella e ricotta con cocco

pavesini nutella e ricotta con cocco

Con i pavesini nutella e ricotta con cocco la merenda fresca e veloce è assicurata. Ottima soluzione per nascondersi qualche minuto dalla rivolta degli apparecchi elettrici di casa nostra, di cui ritrovate il racconto dopo la ricetta.

I pavesini nutella e ricotta con cocco sono veloci da preparare e costituiscono una fresca merenda ideale per i caldi pomeriggi estivi. Il piccolo aiutante ed io ne abbiamo mangiato un intero vassoio in pochi minuti, lasciando a bocca asciutta il papà che, dopo averne assaggiato uno, è andato a fare le sue cose sicuro (illuso) di trovarne ancora al rientro.

Scegliete i pavesini al cacao per rendere il risultato ancora più sfizioso. Se non gradite il cocco potrete usare solo la ricotta leggermente zuccherata. Ho visto in giro anche ricette che prevedono l’utilizzo della ricotta senza zucchero, per una merenda più sana (certo, la nutella non si può eliminare).

Riponete i  pavesini nutella e ricotta con cocco in freezer per una trentina di minuti prima di servirli (lo so, sarà dura resistere alla tentazione di mangiarli prima, ma ce la potete fare. Freschi rendono di più).

Se come me adorate l’abbinamento cocco e nutella, dovete assolutamente provare questi biscotti al cocco con nutella , da leccarsi i baffi.

pavesini nutella e ricotta con cocco

 

pavesini nutella e ricotta con cocco
Stampa Ricetta
Porzioni Tempo di preparazione
30 sandwiches 15 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
30 sandwiches 15 minuti
pavesini nutella e ricotta con cocco
Stampa Ricetta
Porzioni Tempo di preparazione
30 sandwiches 15 minuti
Porzioni Tempo di preparazione
30 sandwiches 15 minuti
Ingredienti
Porzioni: sandwiches
Istruzioni
  1. Preparare la crema di ricotta: amalgamare la ricotta, lo zucchero a velo, la farina di cocco ed il cucchiaio di latte.
  2. Prendere una parte dei pavesini e spalmarli con un cucchiaio di nutella. Spalmare l'altra parte con un cucchiaio di crema di ricotta. Accoppiare un pavesino con la nutella ad uno con la ricotta facendoli combaciare e formando quindi una sorta di sandwich. Procedere fino all'esaurimento della crema alla ricotta. Decorare con la nutella.
  3. Riporre nel congelatore per circa mezz'ora prima di servire.

 

Pavesini nutella e ricotta con cocco, per dimenticare le disgrazie elettroniche di casa.

Quando parte il countdown per le ferie ed iniziano a rompersi di seguito tutta una serie di cose, non sai se ignorare gli infausti eventi e riaprire gli occhi a settembre, o fare un ultimo tuffo nello stress e venirtene fuori subito, in modo da trovare tutto sistemato per il rientro. Certo è che dovrebbe essere legge universale che i giorni che precedono una vacanza dovrebbero filare lisci come l’olio e condurti solo al meritato relax.

Casa nostra la pensa diversamente ed ha deciso di rivoltarsi contro di noi. Il cancello ha smesso tutto d’un tratto di aprirsi (e ha preso questa decisione al mattino, quando dovevo uscire per andare a lavoro. Si badi bene, non mezz’ora prima – quando è uscito mio marito – ma proprio quando dovevo andare io); la lavatrice ha deliberato di scioperare nel bel mezzo di un lavaggio, con conseguente allagamento del bagno e panni pregni di acqua in giro per casa; la macchina ha preso ad accendersi ad intermittenza (per il momento pare funzionare l’infallibile metodo della preghiera tipo: “ti prego accenditi, ti prego, ti prego, ti prego…” E sinceramente spero di cavarmela così ancora per un po’. Inguaribile ottimista io); il fornello della cucina ha iniziato a far partire random la scintilla dell’accensione, così all’improvviso, senza che nessuno gli chiedesse nulla. E per finire, oggi apro la lavastoviglie dopo il lavaggio e mi rendo conto che non ha lavato manco per niente.

Allora gente, mica si fa così tutti assieme! Io capisco la tarda età che vi accomuna, ma mettetevi d’accordo di andare in pensione uno alla volta.

Almeno il freezer tiene. E allora ho chiesto collaborazione a lui, fedele compagno di cucina: pavesini nutella e ricotta con cocco riposti, in attesa della merenda.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividilo:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *